Università post Covid, innamorata di Chieti si laurea alla D’Annunzio, gli amici: “Le abbiamo donato la presentosa”

La neolaureata Mara Simone, di origine campana, è tra le prime ad aver discusso la tesi in presenza. Sogna di restare a vivere nel capoluogo teatino

Una delle prime laureate in presenza nell’ateneo teatino è Mara Simone che si è laureata nell’ateneo teatino in Filologia linguistica e tradizioni letterarie

“Mara ama Chieti e spera di restare a vivere qui”. A dirlo sono gli amici di Mara Simone, ragazza di origine campana, neolaureata in Filologia linguistica dell’università D’Annunzio, tra le prime nell’ateneo teatino ad aver discusso la tesi in presenza lo scorso 14 luglio.

Le sedute di laurea, dallo scorso 1 luglio, infatti vengono svolte esclusivamente in presenza, con accesso a non più di tre candidati alla volta accompagnati da un massimo di cinque persone per ciascun laureando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Mara è legatissima a Chieti e all’Abruzzo – dicono gli amici teatini - per il futuro si augura di rimanere a lavorare nella nostra terra. Sapendo del suo amore verso la nostra regione le abbiamo regalato la ‘presentosa'  il tradizionale gioiello  femminile abruzzese indossato dalle donne nelle occasioni di festa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Referti falsi via WhatsApp dopo gli esami: nei guai una ginecologa della Asl di Chieti

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

  • Tre dipendenti sono positivi al Coronavirus, locale di Fossacesia Marina chiuso per la sanificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento