Attualità

Ufficio passaporti: buona la prima delle aperture straordinarie

Per evadere tutte le richieste è stato potenziato il numero di sportelli aperti al pubblico e predisposta l'apertura anticipata degli stessi

Buona la prima delle aperture straordinarie dell'ufficio passaporti disposta dal questore di Chieti De Cicco.

Ieri, 31 gennaio, nella caserma Spinucci in piazza Garibaldi “le procedure di acquisizione delle richieste di rilascio dei passaporti si sono svolte regolarmente – evidenziano dalla questura teatina - nonostante il considerevole afflusso di utenti. Al fine di evitare le lunghe attese al freddo è stato consentito ai richiedenti l'accesso ai locali due ore prima l'apertura degli sportelli e predisposto un servizio interno di accoglienza. Per evadere tutte le richieste è stato potenziato il numero di sportelli aperti al pubblico e predisposta l'apertura anticipata degli stessi. Le procedure hanno avuto inizio alle ore 14 ed alle ore 17 tutti i richiedenti hanno completato l'iter previsto per il rilascio del passaporto in formato elettronico, ivi compresa l'acquisizione dei dati biometrici”.

Una situazione totalmente opposta rispetto alle lunghe code e ai disagi registrati negli ultimi mesi e per ovviare ai quali la questura di Chieti aveva risposto con l’avvio di una serie di aperture straordinarie pomeridiane. Le prossime sono previste per il mese di febbraio: ulteriori informazioni sull'argomento, giorni e orari, verranno tempestivamente inserite sul sito della polizia di Stato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficio passaporti: buona la prima delle aperture straordinarie
ChietiToday è in caricamento