menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe agli anziani: i carabinieri organizzano una serie di incontri per imparare a difendersi

I carabinieri della compagnia di Vasto in collaborazione con il Comune di San Salvo hanno avviato una serie di incontri per aiutare gli anziani a difendersi dalle truffe che vengono perpetrate ai loro danni

Troppo frequentemente le cronache raccontanto di truffe ai danni degli anziani, una delle categorie più fragili e da attenzionare. Per questo i carabinieri della compagnia di Vasto in collaborazione con il Comune di San Salvo hanno avviato una serie di incontri per aiutare gli anziani a difendersi dalle truffe che vengono perpetrate ai loro danni.

Martedì sera nell’aula consiliare il maggiore Consales e il comandante del Nor della Compagnia di Vasto, tenente Luca D’Ambrosio, si sono confrontati davanti al sindaco Magnacca e all’assessore alle Politiche sociali Oliviero Faienza con il sindacato pensionati, l’Associazione nazionale Carabinieri, le parrocchie e i presidenti dei Centri anziani “Labrozzi” e “Sparvieri” Lidia Suero e Antonio Santini, e i Nonni vigile per predisporre un calendario di incontri da tenersi nei prossimi due mesi.

“Gli anziani sono le vittime più fragili, le persone più indifese della nostra comunità – ha commentato il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca – per questo abbiamo concordato con il comandante della compagnia carabinieri Amedeo Consales di stilare un programma per incontrarli e aiutarli a capire come meglio tutelarsi da raggiri e truffe”.

“Una serie di incontri per avviare un dialogo formativo con gli anziani – ha aggiunto il maggiore Consales – per spiegare le cautele da adottare attraverso la proiezione di filmati e la distribuzione di opuscoli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento