Truffe agli anziani, continua la campagna di sensibilizzazione dei carabinieri nelle chiese

Nella chiesa di San Matteo di Poggiofiorito ha fatto tappa la campagna “Aiutateci ad aiutarvi”, con il comandante della stazione dei carabinieri di Orsogna

Continua nelle chiese della provincia la campagna di sensibilizzazione dei carabinieri “Aiutateci ad aiutarvi” dedicata alla popolazione più anziana. Domenica scorsa, nella chiesa di San Matteo di Poggiofiorito, al termine della messa il parroco don Rolando ha lasciato la parola al comandante della stazione dei carabinieri di Orsogna Antonio Paolucci che è intervenuto per rivolgere ai fedeli brevi consigli per prevenire alcune delle forme più attuali di truffe e furti in danno delle fasce deboli della piccola comunità.

Il luogotenente ha illustrato in modo sintetico ma esaustivo alcune delle tipologie di comportamenti fraudolenti attuati da ladri e truffatori di ogni sorta. 
La campagna dei carabinieri “Aiutateci ad aiutarvi” a tutela delle fasce deboli verrà riproposta nelle prossime domeniche con nuovi incontri dedicati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento