Attenzione alla truffa del test sierologico, l'allarme della Asl: "Nessuna campagna, è una truffa"

L'ultima trovata per cercare di entrare nelle case è legata alla paura del Coronavirus, ma l'azienda sanitaria Lanciano Vasto Chieti mette in guardia

L'ultima truffa di persone senza scrupoli fa leva sulla paura del Coronavirus. È la Asl Lanciano Vasto Chieti a mettere in guardia dall'ultima invenzione degli sciacalli, che ora si spacciano per operatori dell'azienda sanitaria, intenti a somministrare test sierologici ai cittadini. 

Tuttavia, precisa, la Asl, non è in corso alcuna iniziativa della Asl in questo senso: "Non è in corso alcuna campagna per i test sierologici - è l'allarme dell'azienda sanitaria - quindi è bene non aderire ad alcun invito". 

Sarebbero diverse le persone già contattate per questo fantomatico test. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Schianto mortale sulla Statale 16: perde la vita una ragazza di 17 anni

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento