rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Trasporto pubblico, i sindacati a La Panoramica: "Ora rivediamo stipendi e tempi di percorrenza"

Cgil Cisl e Cisal ricordano che i 400mila euro assegnati dalla Regione dovranno essere usati "sia per ripristinare alcuni servizi essenziali ma anche per garantire al personale una adeguata contrattazione aziendale"

È andata a buon fine l'assegnazione del finanziamento regionale da 400mila euro: i sindacati della Panoramica chiedono ora la ripartenza del confronto con l'azienda. I rappresentanti di Filt Cgil, Franco Rolandi, Fit Cisl, Andrea Mascitti, e Faisa Cisal, Luciano Lizzi, oltre al ripristino della contrattazione aziendale, tornano a chiedere la verifica dei tempi di percorrenza "diventati - dicono i sindacati - da tempo insostenibili a danno peraltro della qualità del servizio offerto alla collettività teatina".

I sindacati chiedono il ripristino di circa 300 euro al mese tagliati in busta paga oltre a rivedere i tempi di percorrenza. Le due richieste sono indirizzate anche al sindaco Diego Ferrara, all'assessore Stefano Rispoli e ai consiglieri regionali della città Mauro Febbo, Silvio Paolucci, Sara Marcozzi e Barbara Stella.

Cgil Cisl e Cisal ricordano che i 400mila euro assegnati dalla Regione dovranno essere usati "sia per ripristinare alcuni servizi essenziali per la cittadinanza ma anche e soprattutto per garantire al personale una adeguata contrattazione aziendale, cancellata da più di un anno dall'impresa"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, i sindacati a La Panoramica: "Ora rivediamo stipendi e tempi di percorrenza"

ChietiToday è in caricamento