rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Attualità

Il dirigente ai Lavori pubblici si trasferisce alla Regione Marche, incognita maxi opere a Chieti

Il Comune ha rilasciato il nulla osta per consentire all'ingegnere Intorbida di prendere servizio dal 1° marzo per un periodo di 3 anni: solo pochi giorni fa gli era stato affidato ad interim anche il settore Urbanistica

Con il via libera rilasciato ieri dal Comune di Chieti, ora è ufficiale: dal 1° marzo, il dirigente del settore Lavori pubblici, l'ingegnere Paolo Intorbida, prenderà servizio alla Regione Marche per tre anni come direttore del settore Gestione del patrimonio immobiliare. 

L'ufficialità è arrivata ieri, con la pubblicazione della determina numero 62, firmata dal segretario generale Celestina Labbadia, dopo il nulla osta sottoscritto il giorno precedente dal sindaco Diego Ferrara.

Ma l'addio di Intorbida, noto da diverso tempo, lascia scoperta una questione non da poco. Solo pochi giorni fa, al professionista è stato affidato l'incarico ad interim alla guida del III settore Urbanistica, dopo le dimissioni di Valeriano Mergiotti, effettive da fine gennaio.

Questo trasferimento, però, apre una questione da non sottovalutare, considerato che due settori fondamentali per la vita della città, in particolare in questo periodo, come quelli ai Lavori pubblici e all'Urbanistica rischiano di restare sguarniti fra poche settimane. 

In ballo, oltre ai fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, ci sono le osservazioni al progetto del raddoppio del tracciato ferroviario da presentare entro i prossimi 45 giorni.

Il Comune di Chieti, che soffre di carenza di personale, non può provvedere in maniera così repentina: le assunzioni possono essere effettuate solo dopo l’approvazione da parte del consiglio comunale del bilancio di previsione, del rendiconto e del bilancio consolidato. Inoltre l'ente risulta deficitario e quindi è vincolato all'autorizzazione della commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali, che potrà essere richiesta dopo l’adozione dei provvedimenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dirigente ai Lavori pubblici si trasferisce alla Regione Marche, incognita maxi opere a Chieti

ChietiToday è in caricamento