rotate-mobile
Attualità Lanciano

"Non ti abbiamo fatto niente, torna a casa": a Chi l'ha visto l'appello della moglie di Di Battista, scomparso due mesi fa da Lanciano

La trasmissione condotta da Federica Sciarelli su Rai 3 si è occupata del mistero dell'uomo di cui non si hanno più notizie da agosto: i familiari, al risveglio, hanno trovato la porta di casa aperta e di lui non c'era più traccia

È andato in onda ieri sera, nella puntata settimanale di Chi l'ha visto?, su Rai 3, l'appello di Norina Iemma, da 32 anni moglie di Tommaso Di Battista, l'uomo scomparso ad agosto da contrada Rizzacorno, a Lanciano.

Come ricostruito dalla donna al microfono di Fabrizio Franceschelli, quella domenica mattina, al risveglio, la porta di casa era aperta, ma del 72enne non c'era traccia. "Ho chiamato mio figlio - ha ricordato - e ci siamo allarmati perché Tommaso non c'era. Ho pensato fosse caduto intorno a casa e si fosse fatto male". 

A mettere subito in guardia i familiari, il fatto che l'automobile di Di Battista fosse regolarmente parcheggiata a casa: solitamente di mattina, sebbene non così presto, era solito usarla per andare al bar. 

"Non ti abbiamo fatto niente, perché l'hai fatto? Sono in pensiero - ha detto la moglie - torna presto a casa, ti aspettiamo", è l'appello lanciato direttamente al coniuge.

Clicca qui per rivedere la puntata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non ti abbiamo fatto niente, torna a casa": a Chi l'ha visto l'appello della moglie di Di Battista, scomparso due mesi fa da Lanciano

ChietiToday è in caricamento