rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Buona la prima per il teatro comico d'autore al Marrucino, parola d'ordine "divertimento"

Il successo di "Coppie felicemente infelici" con Federico Perrotta, Valentina Olla, Claudio Insegno (regia) e Sabrina Pellegrino

Un successo il debutto del teatro comico d'autore: pienone domenica al Marrucino di Chieti per la commedia "Coppie felicemente infelici", firmata da Claudio Insegno e primo appuntamento della rassegna "Ride bene, chi ride al Marrucino" creata da Marco Iezzi e Federico Perrotta in collaborazione con il teatro di Chieti. 

Parola d'ordine: divertimento; ed è proprio all'insegna della risata che il gioiello teatino è tornato a riempirsi di spettatori desiderosi di emozioni e come sottolinea lo stesso Marco Iezzi "è stato bellissimo percepire il sorriso negli occhi delle persone; nel vivere i diversi momenti di una commedia molto piacevole credo che in molti abbiano portato a casa una piccola analisi del sè questa sera. Sul palco un cast eccezionale: ringrazio Federico Perrotta per la divertente collaborazione, tutti coloro che lavorano alla buona riuscita di questi appuntamenti con lo spettacolo e lo stesso Teatro Marrucino; non posso non ringraziare il pubblico perchè non ha mai smesso di credere nello spettacolo dal vivo". 

coppie marrucino (2)-2

Ad animare la scena: Federico Perrotta e Valentina Olla che rafforzano il matrimonio artistico con Claudio Insegno e Sabrina Pellegrino, alla quale affidano anche la scrittura del progetto e gli attori Marco D'Angelo e Giulia Perini; scene e costumi di Graziella Pera, il disegno luci di Marco Laudando; fonica a cura di Marco De Angelis.

Il secondo appuntamento sarà domenica 19 dicembre con Ciao Signò, uno spettacolo divertente e ricco di sketch amatissimi del repertorio di Marco Marzocca.

La rassegna "Ride bene chi ride al Marrucino" gode dell'appoggio di tutti i club Kiwanis della Divisione 11 Abruzzo – Puglia per la raccolta fondi in favore dell'Anffas di Chieti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buona la prima per il teatro comico d'autore al Marrucino, parola d'ordine "divertimento"

ChietiToday è in caricamento