Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Sversamenti in atto: arriva il laboratorio mobile specializzato della guardia costiera

Controlli ambientali lungo la costa. I campioni prelevati saranno analizzati anche dal laboratorio Arta

Il laboratorio mobile specializzato della guardia costiera ha ispezionato in questi giorni diversi tratti di costa, specialmente nei punti considerati più critici, dopo le segnalazioni ricevute dai cittadini. 

I militari del Nucleo operativo di polizia ambientale della guardia costiera di Ortona, unitamente al personale specializzato del laboratorio ambientale mobile del comando generale del corpo delle Capitanerie di porto, hanno controllato lungo alcune aste fluviali, risalendo dalla foce verso l’entroterra, dove è stata riscontrata la presenza di diversi scarichi presumibilmente illegali che sono stati sottoposti a campionamento ed analisi.

I campioni prelevati saranno analizzati, oltre che dal personale specializzato della guardia costiera, anche dal laboratorio Arta Abruzzo. Gli accertamenti, tramite campionamenti sia da terra che da mare e in prossimità di scarichi di acque reflue urbane, presso impianti di depurazione permetteranno di risalire alle cause dei ricorrenti fenomeni di colorazioni alterate delle acque di alcuni torrenti. Verifiche che, come ricorda la guardia costiera di Ortona, hanno già portato all’elevazione di diverse sanzioni e denunce per scarichi irregolari.

“La tutela dell’ambiente – evidenzia ancora in una nota - resta una priorità assoluta per la guardia costiera, in particolare in prossimità dell’avvio della stagione balneare, allorquando diventa fondamentale che la qualità delle acque marine siano tenute costantemente sotto controllo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversamenti in atto: arriva il laboratorio mobile specializzato della guardia costiera

ChietiToday è in caricamento