rotate-mobile
Attualità

Studenti disabili, la Cgil attacca l'università 'd'Annunzio': "Sospeso un servizio fondamentale"

Il segretario della Fp-Cgil Giuseppe Rucci fa sapere di aver chiesto un incontro in ateneo per avere informazioni dettagliate su tutta la vicenda

"Agli studenti diversamente abili del' università D’Annunzio di Chieti è stato sospeso un servizio fondamentale". La Fp-Cgil interviene sulla vicenda che ha visto l'associazione autismo onlus criticare l'università per aver "deciso di sostituire i tutor per gli studenti disabili con delle app". L'ateneo aveva smentito rimandando a informazioni più dettagliate sul sito web di Ateneo, alla pagina dedicata alle attività di orientamento e servizi agli studenti ad informativa del nuovo Sistema approntato dalla “d’Annunzio” per la migliore cura dei servizi disabilità e Dsa

"Siamo stati interessati da questa vicenda - dice Rucci della fp Cgil - in seguito alla attivazione degli ammortizzatori sociali da parte della coopertiva Girasole  affidataria del servizio per tutti gli operatori addetti. Quindi un problema in tal senso esiste con evidenti ripercussioni sia sui livelli occupazionali e sia per gli stu- denti disabili che di questo fondamentale servizio usufruivano. Abbiamo nei giorni scorsi chiesto formalmente un incontro all' università  al fine di avere informazioni dettagliate su tutta la vicenda, sia per governare il corrente e sia per avere certezze sul futuro. Purtroppo ad oggi nessuna risposta è arrivata".

La Cgil spiega poi che "questo servizio è stato affidato alla cooperativa Girasole attraverso l’espletamento una regolare gara pubblica, attualmente in proroga. Ci aspettiamo, nelle more delle normative di Legge in materia, che una nuova gara venga bandita e che l’università indichi, attraverso atti formali, le modalità eventualmente con le quali vuole sopperire al disagio che si è determinato.Non sappiamo se quanto si sta determinando attiene ad un problema economico, non sappiamo se è una decisione di natura organizzativa, non sappiamo se è una decisione temporanea. Tutte risposte che ci aspettiamo l’università possa fornirci".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti disabili, la Cgil attacca l'università 'd'Annunzio': "Sospeso un servizio fondamentale"

ChietiToday è in caricamento