rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità Santa Filomena / Via per Popoli

“Le nostre case tremano”: cresce la protesta dei cittadini del Bivio, arrivano gli striscioni contro il sindaco [FOTO]

Da un anno gli abitanti della via per Popoli sono in attesa di un intervento. La quotidianità è invivibile tra cattivi odori e traffico pesante

Gli abitanti del Bivio Brecciarola sono passati agli striscioni per protestare contro le mancate attenzioni da parte dell’amministrazione comunale di Chieti verso i problemi che si trascinano da mesi lungo la via per Popoli.  Venerdì pomeriggio, infatti, sono comparsi degli striscioni per manifestare tutta la rabbia e l’insofferenza davanti a richieste messe nero su bianco con una petizione sottoscritta da circa 300 persone e riunioni con polizia locale e amministratori comunali che però non hanno sortito l’effetto sperato.

I problemi della contrada, che già ha vissuto i disagi di una discarica situata a un tiro di fucile dalle abitazioni, sono ormai noti: dai mezzi pesanti che per raggiungere il compattatore della Deco attraversano ad alta velocità il centro abitato dove le case tremano a ogni passaggio, ai pericoli per i bambini che non possono più giocare all’aperto, fino ai cattivi odori connessi all’utilizzo dell’impianto di smaltimento rifiuti di località Casoni.

“Noi cittadini del Bivio continueremo a protestare contro il sindaco e la sua indifferenza fino a quando non avremo risposte” assicurano rimarcando la gravita dei problemi. “ I nostri figli – spiegano - non possono più uscire a giocare, i camion e le auto sfrecciano: perché non è possibile deviare il passaggio dei mezzi pesanti come era stato promesso? Che fine hanno fatto i soldi che servivano a realizzare la viabilità alternativa a quella di via per Popoli? Continuiamo ad essere trattati come cittadini di serie B. Ma anche i cittadini di serie B votano”.

I residenti di via per Popoli hanno annunciato di voler presentare un esposto in procura.
 

Bivio Brecciarola: striscioni contro l'amministrazione comunale

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Le nostre case tremano”: cresce la protesta dei cittadini del Bivio, arrivano gli striscioni contro il sindaco [FOTO]

ChietiToday è in caricamento