menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate sicura a Fossacesia: steward sulla spiaggia libera per far rispettare il distanziamento sociale

Una presenza voluta dall'amministrazione comunale, garantita dai volontari della Life Guard – Compagnia del Mare, di Pescara

Sono stati la novità dell'estate 2020 sul litorale di Fossacesia, ma hanno dato un grande contributo a garantire una stagione sicura per turisti e villeggianti. 

Gli steward che hanno vigilato sulle spiagge libere sono stati voluti dal'amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio, nel periodo di maggiore affluenza turistica. Il controllo, iniziato i primi di agosto e che si concluderà il 1° settembre,. è assicurato dai volontari della Life Guard – Compagnia del Mare, di Pescara.

Due squadre composte da due steward stanno svolgendo tutti i giorni, dalle ore 9 alle 18 , servizi itineranti nei tratti di spiaggia libera del litorale della Marina per far rispettare il distanziamento sociale e invitare ad indossare la mascherina. Grazie alle modalità di approccio degli steward, al rapporto umano e diretto rivolto agli utenti, sono stati compresi pienamente scopi e funzioni dei servizi.

“È una iniziativa che è stata particolarmente apprezzata dai frequentatori delle nostre spiagge libere, dove c’era più necessità di verifica dell’utilizzo degli spazi in sicurezza per tutti – afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - Una presenza particolarmente apprezzata dai turisti, che si sono sentiti più tranquilli e tutelati anche per la presenza dei bagnini, che quest’anno abbiamo incrementato e destinato al controllo dei tratti non occupati da stabilimenti balneari. Il nostro intento ad avvio stagione era quello di dare una visione di sicurezza e di tranquillità a Fossacesia Marina impegnandoci non poco, con l’importante contributo della Regione Abruzzo. I risultati comunque ci soddisfano ampiamente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento