rotate-mobile
Attualità

A Chieti c'è la Stazione quaresimale con la processione fino a San Giustino: tutti i divieti

Si tratta di una tradizione antichissima, che risale al quinto secolo, secondo cui fedeli e pellegrini ogni giorno si radunano e fanno sosta in una delle tante memoria dei martiri

Modifiche alla viabilità, nella giornata di domenica (18 febbraio), nel centro di Chieti, per lo svolgimento della Stazione quaresimale. 

Si tratta di una tradizione antichissima, che risale al quinto secolo, secondo cui fedeli e pellegrini ogni giorno si radunano e fanno sosta in una delle tante memoria dei martiri, che costituiscono le fondamenta della chiesa di Roma. Quest'anno, è fitto il programma degli appuntamenti cui parteciperà l'arcivescovo Bruno Forte.

E nella prima domenica di Quaresima, sarà la volta di Chieti, alle ore 17.30, dalla chiesa di San Domenico alla cattedrale di San Giustino. La processione sarà preceduta da una celebrazione in chiesa, dalle ore 17.

Per consentire lo svolgimento della manifestazione, è stata pubblicata un'ordinanza che dispone la temporanea sospensione della circolazione in corso Marrucino, nel tratto ricadente nella Ztl, e in piazza Valignani, dalle ore 17.30 circa di domenica 18 febbraio, per il tempo necessario al passaggio della processione verso via Pollione e piazza San Giustino.

Tutti gli appuntamenti delle Stazioni quaresimali 2024

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Chieti c'è la Stazione quaresimale con la processione fino a San Giustino: tutti i divieti

ChietiToday è in caricamento