Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO -Dopo 91 anni la statua della Salus populi teatini torna sulla facciata alla Trinità

Accolta dal suono delle campane della SS. Trinità, il ritorno su Teate nel giorno dell’Annunciazione

 

Dopo 91 anni, nel giorno dell'Annunciazione, ieri la statua della Madonna "Salus populi teatini" è tornata sulla facciata della chiesa della SS.ma Trinità a Chieti dove, fino a 91 anni fa, c'era la statua lignea del XIII secolo ora conservata in sacrestia. 

La nuova statua in bronzo è stata disegnata dall'artista Luciano Primavera e realizzata a Verona con il generoso contributo di una parrocchiana. Il parroco don Claudio Pellegrini ne ha voluto la collocazione nella nicchia sulla facciata della chiesa. Ieri pomeriggio, subito dopo la sistemazione, ha festeggiato con il suono delle campane.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento