A Chieti si può lasciare la "spesa sospesa" per le famiglie in difficoltà

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Il Censorino Teatino e alcuni commercianti di Chieti hanno avviato in città  il servizio di "spesa sospesa", per aiutare le famiglie in difficoltà in questo momento di emergenza non solo sanitaria. 

I cittadini potranno lasciare una prodotto pagato per chi ha veramente bisogno, nelle seguenti attività commerciali: Beccheria Di Nisio, Fruttivendolo La Valle Alessandro, Conad Marrucina, Forno Mafalda, Salumeria "SA di buoNO".

Nel territorio comunale di Chieti continua l'altra iniziativa solidale del Censorino Teatino della spesa a domicilio per le famiglie in cui vivono anziani che non possono uscire di casa. Per info: 3888931953.

Torna su
ChietiToday è in caricamento