menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di San Giovanni Teatino porta la spesa a domicilio ai soggetti bisognosi

Il servizio, è filtrato dai Servizi Sociali del Comune, che verificherà i requisiti, con il supporto della Protezione Civile

Parte da domani, martedì 24 marzo, a San Giovanni Teatino, il servizio di consegna spesa a domicilio, per venire incontro alle esigenze di soggetti bisognosi e privi di rete familiare. Il servizio, filtrato dai Servizi Sociali del Comune con il supporto della Protezione Civile, sarà erogato il martedì e il giovedì, dalle ore 16 alle 18.

Gli interessati possono contattare l’ufficio Affari Sociali, al numero 085.44446213, in orario di ufficio. Una volta accertati i requisiti, l’ufficio autorizzerà il servizio. Il personale della Protezione Civile provvederà poi a prendere in consegna i prodotti e a portarli al domicilio dell’utente, dove avverrà il pagamento.

“In piena emergenza da Coronavirus – spiega il sindaco Luciano Marinucci – vogliamo offrire ai cittadini più fragili e bisognosi un servizio essenziale, che è quello della spesa, grazie al valido supporto della Protezione Civile. Questo servizio si affianca a quello della consegna farmaci a domicilio, già attivo, che mira ugualmente a supportare le persone sole e prive di aiuti familiari”.

“Ringrazio il gruppo della Protezione Civile – dichiara il vicesindaco e assessore alla Protezione Civile Giorgio Di Clemente – sempre disponibile quando si tratta di aiutare il prossimo. Sono orgoglioso di questo gruppo che, sin dall’inizio dell’emergenza, si sta prodigando per il territorio. Colgo l’occasione per ringraziare anche la Croce Rossa, che ci sta supportando per il servizio di consegna farmaci a domicilio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento