Le meraviglie della Chieti sotterranea: ecco cosa si nasconde sotto piazza San Giustino

Gli speleologi rendono pubbliche le immagini mozzafiato delle strutture ipogee rinvenute nella piazza principale

E' una delle notizie più emozionanti dell'estate: la città sotterranea che vive, come c'era da aspettarselo, anche sotto la piazza principale. Sono immagini stupende quelle rese pubbliche dallo Speleo Club Chieti, che questa mattina presto ha effettuato un'ispezione delle strutture ipogee rinvenute in piazza San Giustino durante gli scavi acheologici delle ultime settimane.

Gli speleologi sono stati i primi a scendere nelle strutture ipogee rinvenute nella piazza della cattedrale. Immagini incredibili che stanno facendo il giro del web.

ipoego san giustino3-2

Quella scoperta in questi giorni è una delle prestigiose risorse della città che potrebbe davvero vivere di turismo: un patrimonio da conservare e valorizzare a tutti i costi, confidando nella competenza degli enti preposti.

ipogeo san giustino2-2

I rilievi fotografici e le misurazioni saranno messi a disposizione dell’amministrazione comunale e della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggi d’Abruzzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Cos’è il saturimetro e perché averne in casa uno in questo periodo di emergenza sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento