rotate-mobile
Attualità

Sopralluogo alla ex biblioteca regionale della villa prima della riqualificazione da 2 milioni di euro [FOTO]

Chiusa dal 2016 per i danni provocati dal terremoto, negli anni la struttura è diventata zona franca di degrado, bivacchi e vandalismo, ma ora dovrebbe essere messa a posto

Come richiesto dal prefetto Mario Della Cioppa nel corso del tavolo ad hoc convocato qualche settimana fa, è stato effettuato questa mattina il sopralluogo negli spazi dell'ex Gil, già biblioteca regionale e Agenzia di promozione culturale, che dovrà essere sottoposta a una riqualificazione. 

La struttura è chiusa per i danni subiti dai terremoti del 2016 e da allora, come testimoniato più volte dalle cronache, è diventata spazio per degrado, vandalismo e bivacco. Quasi un anno fa, la Regione aveva annunciato lo stanziamento di 2 milioni di euro per il miglioramento sismico.

Stamani, al sopralluogo, per il Comune erano presenti il sindaco Diego Ferrara e l’assessore Stefano Rispoli, presente anche il Rup dell’intervento a carico della Regione Abruzzo, proprietaria dello stabile su cui sarà presto avviato l’annunciato intervento di riqualificazione. Al sopralluogo hanno partecipato anche vigili del fuoco, carabinieri e polizia di Stato, oltre alla Asl

“Il prefetto ha chiesto un sopralluogo per il rischio degrado legato alla struttura, che, come abbiamo avuto modo di vedere, è violata e devastata all’interno – ha spiegato il sindaco Diego Ferrara - Come Comune noi staremo attenti che i lavori diventino presto cantiere perché questo spazio, frequentato dalla città e storicamente identitario, torni alla comunità, mantenendo la sua vocazione culturale”.

Sopralluogo ex Gil biblioteca regionale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sopralluogo alla ex biblioteca regionale della villa prima della riqualificazione da 2 milioni di euro [FOTO]

ChietiToday è in caricamento