rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Attualità Ortona

La sinistra ortonese in lutto per la morte di Fabrizio Moretti: è stato segretario di Rifondazione comunista

La scomparsa, dopo una breve malattia, è avvenuta nella serata di venerdì. Aveva 58 anni

Dolore e incredulità a Ortona per la prematura scomparsa di Fabrizio Moretti, 58 anni, ex segretario di Rifondazione comunista. La scomparsa, dopo una breve malattia, è avvenuta nella serata di venerdì all'ospedale di Lanciano.

Tanti i messaggi di cordoglio, molti anche provenienti dagli avversari politici che hanno espresso il loro dolore. Moretti era del resto molto conosciuto in città anche per via del suo lavoro all’ufficio Siae. Moretti aveva dato nuovo slancio a Rifondazione aprendo una piccola sede nel centro di Ortona, in via Cespa, diventata ben presto centro d'incontri, riunioni e dibattiti politici.

Il partito Rifondazione Comunista Italiano di Ortona scrive in un post: "Le compagne e i compagni esprimono profondo dolore per la prematura scomparsa del compagno e amico Fabrizio Moretti. Sentite condoglianze alla famiglia e i parenti tutti".

Questo il messaggio del Comitato Manifestazioni Ortonesi: "Non troviamo parole per esprimere il nostro dolore, ma giunga ai familiari tutto il nostro affetto per la perdita del caro Fabrizio Moretti".

Fabrizio Moretti  lascia la moglie e una figlia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sinistra ortonese in lutto per la morte di Fabrizio Moretti: è stato segretario di Rifondazione comunista

ChietiToday è in caricamento