Da Borrello all'Ariston: gli Sfaratthons staccano il pass per Sanremo rock

Il gruppo ha vinto il girone della finale interregionale della 33esima edizione di Sanremo Rock&Trend, nel castello Orsini-Colonna di Avezzano

I chietini Sfaratthons hanno staccano il pass per Sanremo Rock: al teatro Ariston si esibiranno il prossimo settembre. 

Sabato, il gruppo ha vinto il girone della finale interregionale della 33esima edizione di Sanremo Rock&Trend, nel castello Orsini-Colonna di Avezzano, dove si sono sfidati musicisti di Abruzzo, Lazio, Umbria e Toscana. 

Il nome della band è l'inglesizzazione del termine dialettale "Sfarattone", usato per indicare uno "scansafatiche" nel vernacolo di Borrello, paese d'origine dei membri del gruppo. 

Così, gli Sfaratthons hanno guadagnato l'accesso alle fasi finali che si terranno presso il celebre Teatro Ariston di Sanremo, il prossimo Settembre.

Gli Sfaratthons - Giovanni Di Nunzio (chitarra e voce), Cecilio Luciano (batteria), Mario Di Nunzio (basso) Giovanni Casciato (chitarra elettrica), Luca Di Nunzio (tastiere e voce) - approdano alla kermesse ligure, avvalendosi della preziosa collaborazione del flautista internazionale Geoff Warren, che, nelle esecuzioni dello scorso sabato, ha incantato platea e giurati con le sue note, che sembravano arrivare direttamente dal Prog Rock dei mitici anni Settanta. Gli Sfaratthons hanno vinto la gara proponendo due propri brani, dal titolo "Smog e Civiltà perduta", in cui riecheggiano chiaramente le sonorità tipiche di band che hanno fatto la storia del Rock Progressive, dai Genesis ai Jethro Tull, dalle Orme alla Pfm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il genere progressive arriva finalmente a Sanremo Rock.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento