rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Attualità Ortona

Dopo due anni di assenza a Ortona tornano i riti della Settimana Santa nel segno della richiesta di pace per l'Ucraina

Le manifestazioni sono organizzate dall'associazione Passio Christi, presieduta da Alessio Di Chio, che è al lavoro per definire i dettagli dei riti pasquali

Dopo due anni di assenza per la pandemia, tornano anche a Ortona i riti della Settimana Santa 2022, nella loro versione completa. Le manifestazioni sono organizzate dall'associazione Passio Christi, presieduta da Alessio Di Chio, che è al lavoro per definire i dettagli dei riti pasquali.

Dopo il colloquio con l'arcivescovo Emidio Cipolllone, si è molto fiduciosi sulla possibilità di poter tornare a vivere tutte le manifestazioni di pietà popolare, comprese le processioni, sia quella all'alba che quella serale del Cristo morto e della Vergine addolorata, accompagnate dallo struggente canto del Miserere di Francesco Masciangelo e Mattia Cipollone.

L'invito che l'associazione Passio Christi rivolge alla popolazione è quello di manifestare fin da adesso la propria adesione e volontà di partecipazione ai riti della Settimana Santa, per riappropriarsi di una tradizione che fa parte del tessuto sociale, che non deve essere lasciata morire e che quest'anno, se possibile, assume ancora più valore.

Un'edizione, questa del 2022, con il pensiero rivolto a Est e ai tragici fatti di guerra. Nei prossimi giorni verrà ufficializzato, da parte dell'associazione, il programma della Settimana Santa 2022, che sarà ricco di iniziative e carico di significato, per una Pasqua che sia di vera rinascita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo due anni di assenza a Ortona tornano i riti della Settimana Santa nel segno della richiesta di pace per l'Ucraina

ChietiToday è in caricamento