rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Attualità Guardiagrele

"Bentornato orso gentile": una settimana di eventi nei paesi del Parco nazionale della Maiella

L'iniziativa si tiene dal 2 al 6 agosto organizzata dal Parco e dal Wwf: nel Chietino previste iniziative a Guardiagrele e Lama dei Peligni

Si tiene dal 2 al 6 agosto l'iniziativa “Bentornato orso gentile”, la settimana dedicata all'orso bruno marsicano organizzata dal Wwf e dal Parco nazionale della Maiella.

Saranno coinvolti diversi comuni delle province di Chieti, Pescara e L'Aquila che promuoveranno eventi in piazza ed iniziative itineranti per conoscere meglio il plantigrado simbolo della nostra regione.

C'è spazio per tutti, grandi e piccini e per tutti sarà l'occasione per avvicinarsi al mondo di questo grosso e amatissimo animale. Il primo appuntamento è a Caramanico mercoledì 2 agosto in via Dietro le Mura all'incrocio con via Roma. Si inizia alle 10 (orario previsto per tutti gli appuntamenti) con la presenza del team di volontari del Wwf che diffonderà le corrette conoscenze sull'orso e sulla sua presenza nei territori del Parco, distribuendo materiale informativo a famiglie e turisti. Dalle ore 16 alle 19 spazio al divertimento per adulti e bambini con il gioco dell’orso, il teatrino dell’orso e l'allestimento dell'area lettura e disegno. Sempre a Caramanico tutti i giorni, tranne il 5 agosto, sarà presente e anche una postazione informativa all’uscita del sentiero Valle dell’Orfento.

L'iniziativa arriverà quindi in piazza Santa Maria Maggiore a Guardiagrele il 3 agosto. Il 4 sarà la volta di piazza Umberto I a Lama dei Peligni. Ultimi due appuntamenti quello di Campo Di Giove il 5 agosto con le due postazioni in Piazza Duval e all'inizio del sentiero dell'orso (Lago Ticino) e quello del 6 agosto a Pescocostanzo su strada Vulpes a due passi dalla basilica di Santa Maria del Colle.

Evento clou proprio quello di Campo di Giove dove sarà possibile osservare i piante con esperti astrofili. Si parte alle 21 da Largo Ticion con la passeggiata per raggiungere i telescopi che saranno posizionati lungo il Sentiero dell'orso. La serata terminerà intorno alla mezzanotte. La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti, ma è necessaria la prenotazione.

“Lo scenario del Parco della Maiella sarà il contesto ideale per unire l’osservazione di stelle e pianeti alla conoscenza di una delle specie più importanti della fauna italiana, l’Orso bruno marsicano - sottolinea il Wwf in una nota -. Uno dei tratti del Sentiero dell’orso inaugurato lo scorso, sarà la location di osservazione astronomica e incontro con gli esperti astrofili, del Parco della Maiella e del Wwf. Insieme ai segreti della volta celeste si potranno conoscere curiosità e aspetti di conservazione dell’orso bruno marsicano e osservare con l’aiuto di un telescopio installato per l’occasione, le costellazioni dell’orsa maggiore e dell’orsa minore e delle altre visibili”.

L’evento rientra nella “Settimana dell’orso” ed è stato organizzato grazie al progetto Life “Arcprom-Bentornato orso gentile” con cui si intende promuovere la corretta convivenza tra questo bellissimo animale e l'uomo.

Locandina settimana dedicata all'orso bruno marsicano-Wwf

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bentornato orso gentile": una settimana di eventi nei paesi del Parco nazionale della Maiella

ChietiToday è in caricamento