Attualità

Servizio civile per accompagnare invalidi e ciechi civili: il bando scade il 30 luglio

Attività di assistenza e accompagnamento

Scadrà il 30 luglio 2021, alle ore 15, il bando per la selezione di 756 operatori volontari da impiegare in progetti per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili.

La domanda va presentata agli enti iscritti all’albo di servizio civile universale.

Si tratta di progetti le cui attività di assistenza e accompagnamento sono rivolte esclusivamente ai soggetti che ne hanno diritto ai sensi dell’art. 1 della legge n. 288/2002 e dell’art.40 della legge n. 289/2002; alcuni progetti prevedono una riserva di posti dedicati ai giovani con minori opportunità (bassa scolarizzazione e difficoltà economiche), altri un periodo di tutoraggio.

Requisiti

Possono partecipare alla selezione i giovani dai 18 ai 28 anni compiuti e in possesso dei requisiti indicati all’art. 2 del bando.

La domanda di partecipazione deve essere presentata, entro e non oltre le ore 15:00 del giorno 30 luglio 2021, esclusivamente attraverso la piattaforma Dol raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

È possibile presentare, a pena di esclusione dalla procedura, una sola domanda di partecipazione e per un solo progetto.

Per maggiori informazioni, visitare il sito politichegiovanilieserviziocivile.gov.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile per accompagnare invalidi e ciechi civili: il bando scade il 30 luglio

ChietiToday è in caricamento