rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Paglieta

Scuole più sicure, a Paglieta parte il servizio di volontariato "nonno vigile"

Il Comune ha indetto un bando per la partecipazione dei volontari al progetto di vigilanza scolastica: le domande di partecipazione vanno inviate entro le ore 14 del 26 aprile

Il Comune di Paglieta avvia il progetto di vigilanza scolastica denominato 'nonno/a vigile'. Il servizio di volontariato, che mira a sorvegliare le scuole e le attività di valenza sociale, culturale e ricreativa, riveste un'importanza fondamentale per garantire la tutela e la sicurezza dei cittadini più giovani.

«In un periodo in cui la sicurezza dei nostri bambini e delle nostre scuole è di primaria importanza, il coinvolgimento dei nostri cittadini è fondamentale», dichiara il sindaco Ernesto Graziani, «il 'volontariato di vigilanza nonno/a vigile' rappresenta un'opportunità per i nostri concittadini di contribuire attivamente alla sicurezza e al benessere della nostra comunità. Ringrazio tutti coloro che vorranno partecipare al progetto». Il comune di Paglieta si avvale già di un valente gruppo di Protezione civile, sempre operativo. In paese operano anche diverse associazioni, sempre impegnate in iniziative lodevoli.

Dagli uffici comunali si informano gli interessati che sono aperti i termini per la presentazione delle istanze al fine di accedere all'inserimento nella graduatoria del progetto. I volontari selezionati avranno l'opportunità di collaborare anche in altre occasioni, quali manifestazioni e presidi delle zone frequentate da bambini e famiglie, sempre sotto la supervisione e il coordinamento dell'ufficio della polizia locale.

Durante le loro prestazioni, i volontari dovranno indossare gli elementi di riconoscimento forniti per garantire un'identificazione immediata, contribuendo così alla massima efficienza delle attività di vigilanza. È fondamentale ricordare che il servizio "nonno/a vigile" è un'attività esclusivamente volontaria, priva di vincoli di subordinazione gerarchica e senza costituzione di un rapporto di pubblico impiego.

Successivamente alla formazione del gruppo di volontari, il funzionario responsabile del servizio della polizia locale organizzerà un corso di formazione finalizzato alla definizione dei ruoli e dei compiti del "nonno/a vigile". Tale corso sarà strutturato in una parte tecnica e in un affiancamento operativo durante il servizio alle scuole.

Il Comune provvederà a stipulare un'apposita polizza assicurativa per la copertura dei rischi Rct e per infortuni a beneficio dei volontari partecipanti al servizio. Il servizio è di utilità sociale e viene svolto a titolo gratuito da volontari non retribuiti, dimostrando così il forte spirito di solidarietà e collaborazione della comunità di Paglieta. Le domande di partecipazione dovranno pervenire all'ufficio protocollo del Comune di Paglieta entro e non oltre le ore 14 del 26 aprile prossimo. È possibile compilare il modulo di domanda reperibile online sul sito Internet del Comune www.comune.paglieta.ch.it o presso l'ufficio della polizia locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole più sicure, a Paglieta parte il servizio di volontariato "nonno vigile"

ChietiToday è in caricamento