rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità Lanciano

Lanciano, due giorni di screening su alunni, personale scolastico e le famiglie prima del rientro in classe

Sabato e domenica, nell'area Fiera, potranno sottoporsi a tampone rapido tutti coloro che lo vorranno: l'obiettivo è individuare eventuali positivi asintomatici e contenere la diffusione dei contagi

Due giorni di screening, a Lanciano, dedicati alla popolazione scolastica e ai loro familiari, prima del rientro in classe, fissato a lunedì 10 gennaio prima da un'ordinanza del sindaco Filippo Paolini, poi da una regionale.

Sabato 8 e domenica 9 gennaio, nel padiglione 1 dell'ente Fiera, in contrada Iconicella, potranno sottoporsi a tampone rapido gli alunni delle scuole lancianesi e le famiglie. 

I tamponi sono in programma in entrambi i giorni dalle ore 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30.

“L'amministrazione comunale – spiega Paolini - tenuto conto dell'aumento significativo dei casi di contagio da Covid-19 e per il rientro a scuola in sicurezza, organizza, in collaborazione con l'Azienda sanitaria locale 02, una campagna di screening, con tamponi antigenici, dedicata alla popolazione scolastica, famiglie e personale scolastico per il controllo e per il contenimento della diffusione del virus”.

“Spero – conclude il sindaco – che venga data la massima diffusione a tale iniziativa, colgo l’occasione per ringraziare quanti collaborano per l’ottenimento del miglior risultato possibile e plaudo le associazioni di volontariato, una parte dei dipendenti e consiglieri comunali volontari, il Centro Elaborazione dati e Protezione Civile del Comune, che rappresentano la nostra forza e che stanno mettendo in campo tutte le azioni possibili per fornire il miglior servizio possibile alla popolazione”.

Intanto, secondo gli ultimi dati forniti ieri pomeriggio dal sindaco Paolini, in città sono 342 le persone positive al Covid, di cui 54 di età compresa fra 0 e 18 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano, due giorni di screening su alunni, personale scolastico e le famiglie prima del rientro in classe

ChietiToday è in caricamento