menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica di screening: 40 positivi ieri nel Chietino

18 a Chieti, dove le attività proseguiranno anche durante la settimana. Il report della Asl comune per comune

Prosegue lo screening a Chieti e provincia anche quest'oggi. Sono 14 i Comuni coinvolti da questa maxi operazione di prevenzione che vede la Asl Lanciano Vasto Chieti alla regia.  A Chieti a fine giornata ieri sono stati trovati 18 positivi su 3.864 tamponi eseguiti.

Il sindaco Diego Ferrara ha lanciato un appello a tutta la cittadinanza invitando le persone a sottoporsi ai test rapidi.

Qualche problema si è verificato ieri con le linee impegnate contemporaneamente che in alcuni momenti sono andate in sovraccarico, creando rallentamento nelle operazioni di registrazione. "A tal proposito - fa sapere la Asl - va precisato che potrà esserci il ritardo di qualche ora nell’invio del Sms con l’esito del test, che però non deve suscitare preoccupazione nei cittadini, perché i positivi vengono comunque chiamati per telefono affinché possano eseguire subito il controllo con il tampone molecolare". 

Questi i numeri aggiornati ieri sera alle 18.30:

Casalbordino 319 tamponi (0 positivi)

Civitella Messer Raimondo 90 tamponi (0 positivi)

Fossacesia 282 tamponi (0 positivi)

Lanciano 1.584 tamponi (8 positivi)

Lentella 148 tamponi (0 positivi)

Monteodorisio 223 tamponi (0 positivi)

Ortona 137 tamponi (0 tamponi) 

Palmoli 78 tamponi (1 positivo)

Roccamontepiano 288 tamponi (0 positivi)

Roccascalegna 256 tamponi (3 positivi)

Taranta Peligna 71 tamponi (0 positivi)

Tollo 305 tamponi (3 positivi)

Torrevecchia 504 tamponi (10 positivi)

Vasto 1.710 tamponi (1 positivo)

Nei prossimi giorni l’attività di testing proseguirà nei Comuni a più alto rischio epidemiologico. Da lunedì si riparte nelle sedi precedentemente utilizzate sia  a Francavilla con 4 linee di attività che a San Giovanni Teatino, con 2 linee. 

Da martedì sarà la volta di Chieti, dove resterà attiva la postazione presso l’Uccp di via Valignani, nell’ex SS. Annunziata, con 3 linee di attività.

Lo screening nelle scuole secondarie di II grado, al momento chiuse, sarà effettuato nei primi giorni di rientro in classe, ma gli studenti possono comunque recarsi presso le postazioni che rimarranno attive per lo screening di massa. Per i ragazzi delle scuole elementari e medie resta valida l’indicazione a sottoporsi a tampone antigenico in compagnia dei genitori nelle giornate di screening. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento