rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità Paglieta

Nuovo screening Covid-19 a Paglieta: "attestato di coraggio" per i bambini vaccinati

Due nuovi appuntamenti di screening rapidi antigenici a favore degli studenti, personale scolastico  e famiglie,  si svolgeranno sabato 15 e domenica 16

Due nuovi appuntamenti di screening rapidi antigenici a favore degli studenti, personale scolastico  e famiglie,  si svolgeranno sabato 15 e domenica 16 (dalle 14,30 alle 17,30) a Paglieta.

Inoltre sono 80 i bambini, compresi nella fascia di età dai 5-11 anni che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid-19, in occasione dell’ultima seduta vaccinale tenutasi sabato 8 scorso, nel poliambulatorio comunale.

"Per il loro grande coraggio" l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ernesto Graziani, ha consegnato degli attestati di “Super eroe" con la scritta: “per aver affrontato con forza e determinazione il periodo della pandemia da Covid-19 e per aver dato un prezioso contributo nella lotta alla diffusione del virus SarsCoV2 ricevendo la 1°dose”. Su ogni diploma, rilasciato ai piccoli grandi eroi contro il virus, campeggia il nome del bambino che ha ricevuto la prima inoculazione anti Covid-19-. A provvedere alle vaccinazioni ai bimbi, le dottoresse: Maria Teresa Spagnoli e Maria Teresa D’Ortona, con la collaborazione delle volontarie dell’associazione Pro-loco.

"Bravi i bambini che con molta tranquillità si sono fatti vaccinare - dice il sindaco ma soprattutto grazie ai loro genitori che hanno capito che il vaccino rappresenta l’unico modo per salvaguardare la salute delle famiglie. Una sicurezza in più anche per il prossimo rientro a scuola, previsto per lunedì 17 gennaio.  La macchina comunale ha funzionato perfettamente:  il gioco di squadra e il senso di responsabilità sono ingredienti fondamentali per la riuscita di eventi come la campagna vaccini e screening.  È doveroso rinnovare  il mio ringraziamento  ai medici di medicina generale, agli  infermieri, ai volontari della Protezione civile,  alla polizia locale, la Pro loco, Croce gialla di Lanciano, a  tutti coloro che si sono adoperati senza mai risparmiarsi. La campagna di monitoraggio sulla popolazione studentesca di ogni ordine e grado, compresa quindi anche la scuola dell’Infanzia, non si arresta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo screening Covid-19 a Paglieta: "attestato di coraggio" per i bambini vaccinati

ChietiToday è in caricamento