rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità

Sblocco vertenza La Panoramica, esultano i sindacati: "La trattativa più ostica degli ultimi tempi"

Nell'accordo figura anche l'intesa sulle ferie pregresse, con una proposta transattiva di 1.300 euro per ogni dipendente

L'accordo raggiunto da sindacati e vertice della Panoramica dopo due anni di vertenza soddisfa i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl e Faisa-Cisal. L'intesa, nata nell'incontro di giovedì pomeriggio nella sede di Confindustria, come anticipato dal sindaco Ferrara, prevede che i 400mila euro, stanziati dalla Regione a dicembre scorso, su emendamento del capogruppo di Forza Italia, Mauro Febbo, vadano interamente ai lavoratori dell'azienda di trasporto pubblico, come ristoro dopo il taglio in busta paga deciso dall'azienda due anni fa.

Da novembre 2020 infatti, la cancellazione degli accordi di contrattazione decentrata ha comportato una riduzione di circa 300 euro dello stipendio. Da allora i sindacati hanno iniziato una difficile vertenza che ha avuto una svolta positiva grazie all'aiuto di Comune e Regione. La Regione a dicembre scorso ha infatti stanziato 400mila euro per il trasporto pubblico teatino. Nonostante lo stanziamento, però, è dovuto passare ancora quasi un anno per arrivare all'accordo di giovedì su come ripartire la somma, in modo che il maggior introito non nuocesse alla società stessa.

Per i rappresentanti sindacali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Faisa-Cisal Franco Rolandi, Andrea Mascitti e Luciano Lizzi si tratta della "vertenza più ostica degli ultimi tempi". Una trattativa che si è sbloccata grazie alla scelta sindacale "di chiamare in causa il Comune e la Regione con la provvidenziale la presa di posizione del consigliere regionale Mauro Febbo, promotore della legge regionale 33, votata all'unanimità il 28 novembre 2021, che ha portato al contributo straordinario di 400mila euro. Altrettanto importante l'interpretazione autentica data successivamente dalla Regione della legge 33, che ha permesso al Comune di produrre la delibera determinante per lo sblocco della vertenza. Di fatto, l'impegno dell'assessore Stefano Rispoli e del sindaco Diego Ferrara ci hanno permesso in prefettura di chiudere una situazione in stallo".

Il ringraziamento va anche alla società La Panoramica da cui "è arrivata la vera apertura: si è resa disponibile con risorse proprie a sanare tutti i contenziosi aperti per il ricalcolo delle competenze delle ferie fruite in passato".

Nell'accordo figura anche l'intesa sulle ferie pregresse, con una proposta transattiva di 1.300 euro per ogni dipendente e c'è anche l'impegno a rivedere i tempi di percorrenza, altra richiesta sindacale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sblocco vertenza La Panoramica, esultano i sindacati: "La trattativa più ostica degli ultimi tempi"

ChietiToday è in caricamento