Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Roccamontepiano

Santuario di San Rocco: a Roccamontepiano arriva padre Francesco Iannamico

Il nuovo parroco prende il posto di padre Boban Lukose che ha guidato la parrocchia per nove anni

Si è insediato ieri, 27 settembre, nel santurario di san Rocco, a Roccamointepiano il nuovo parroco padre Francesco Iannamico, dell'ordine dei chierici regolari minori di san Francesco Caracciolo.

Il passaggio tra Padre Boban Lukose che ha guidato la parrocchia per ben nove anni, dei venti anni trascorsi a Roccamontepiano nel convento dell'Ordine, é stato denso di emozioni: da un parte il giovane parroco accolto con gioia e dall''altro il sentimento di dispiacere e di profonda gratitudine verso l'amato padre Boban che guiderà una comunità parrocchiale in New Jersey, negli Stati Uniti d'America.

A lui un incarico importante, deciso dai Padri Caracciolini, per continuare a fare crescere le comunità ove sono impegnati nel mondo.

Padre Boban, nato in India e consacrato nel suo Paese d'origine, arriva in Italia e qui si forma con ulteriori studi a Roma e subito dopo a Roccamontepiano, affiancando i confratelli sul nostro territorio con la propria missione pastorale.

Nove anni fa la nomina a parroco di San Rocco, riuscendo ad animare la comunità del santuario con una vocazione apprezzata da tutti.

Oggi è stato così, chiamato a proseguire la sua missione oltreoceano, consegnando a Padre Francesco un comunità parrocchiale viva anche per la dedizione resa in questi anni.

Padre Francesco arriva da Villa Santa Maria, il paese dei cuochi e patria di San Francesco Caracciolo, fondatore dell'Ordine.

Con grande entusiasmo Francesco è stato ordinato sacerdote tre anni fa e a Roccamontepiano é conosciutissimo per aver già celebrato messa, presso le due parrocchie del paese, ma anche per aver svolto lunghi periodi di formazione nel convento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santuario di San Rocco: a Roccamontepiano arriva padre Francesco Iannamico

ChietiToday è in caricamento