Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità

Troppi casi di Coronavirus, in zona rossa il comune di Sant'Egidio alla Vibrata

Il presidente della Regione Marsilio ha firmato l'ordinanza, che applica le massime restrizioni previste anche per Celano

Sale a due il numero dei comuni abruzzesi in zona rossa per l'alto numero di casi di Coronavirus: a Celano (L'Aquila), infatti, da oggi si aggiunge Sant'Egidio alla Vibrata (Teramo). 

Le restrizioni per il comune teramano entrano in vigore oggi (lunedì 10 maggio) e restano valide fino a giovedì 20, salvo diverse decisioni. 

Lo ha stabilito l'ordinanza numero 30 firmata oggi dal presidente della Regione Marco Marsilio. Nella settimana fra il 3 e il 9 maggio, infatti, a Sant'Egidio sono stati accertati 37 positivi al Covid 19. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi casi di Coronavirus, in zona rossa il comune di Sant'Egidio alla Vibrata

ChietiToday è in caricamento