Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità San Salvo

San Salvo è senza acqua: il sindaco chiede l'invio delle autobotti

Situazione critica dopo la rottura dell'adduttore principale nelle campagne di Cupello

"Ho chiesto l'invio delle autobotti perché abbiamo bisogno che venga fornita l'acqua in questi due giorni. Siamo in costante contatto con il prefetto di Chieti Forgione, con il Consorzio di Bonifica Sud, l'Arap Servizi e la Sasi." Così il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca all'Ansa dopo la rottura dell'adduttore principale nelle campagne di Cupello.

"La situazione descritta è davvero critica e sono preoccupata: è una vera calamità. Per terminare i lavori di sostituzione della parte di rete distrutta dal mezzo agricolo si dovrà attendere fino a domenica. Sono vicina a tutti i miei concittadini, ai turistici residenti in questi giorni nella mia città e agli operatori che in questi giorni avrebbero dovuto lavorare al massimo delle loro possibilità. Non esiterò a intraprendere tutte le iniziative, se sarà necessario, perché si possa avere acqua dai rubinetti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvo è senza acqua: il sindaco chiede l'invio delle autobotti

ChietiToday è in caricamento