Attualità

La nuova sala del Comune di Archi intitolata alle 29 vittime di Rigopiano

Dal paese in provincia di Chieti arrivava Ilaria Di Biase, 22 anni, dipendente dell'albergo, dove lavorava come cuoca

Sarà inaugurata domani pomeriggio (domenica 13 giugno), alle ore 19.30, la nuova sala Comune di Archi intitolata alle vittime della tragedia di Rigopiano.

Nell'hotel, a Farindola, il 18 gennaio 2017, morirono 29 persone. Tra loro c'era anche una ragazza di Archi, Ilaria Di Biase, 22 anni, dipendente dell'albergo a 4 stelle, dove lavorava da 3 anni come cuoca, mentre si preparava a diventare pasticcera. 

Alla cerimonia parteciperanno l'amministrazione civica, rappresentanti della Regione Abruzzo, della Provincia di Chieti e dei centri del comprensorio. Al momento commemorativo prenderanno parte anche i familiari di alcune delle vittime di Rigopiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova sala del Comune di Archi intitolata alle 29 vittime di Rigopiano

ChietiToday è in caricamento