Rotary e Cantina Frentana unite per la lotta alla poliomielite

Domenica 27 a Rocca San Giovanni si terrà la raccolta fondi nell'ambito del progetto "End Polio"

Il tradizionale appuntamento con il “Rotary in Cantina” organizzato dal Club Pescara Nord sarà l’occasione per le attività di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore della lotta contro la polio.

L’edizione 2019 prevista per domenica 27 ottobre sarà ospitata all’interno di Cantina Frentana a Rocca San Giovanni, una delle più dinamiche cooperative vitivinicole dell’Abruzzo che ha deciso di affiancare il sodalizio pescarese nel sostegno a questo importante progetto internazionale che nel corso della settimana ha celebrato il World Polio Day con migliaia di iniziative organizzate dai Club Rotary in tutto il mondo.

“La vaccinazione resta l'unica arma per sconfiggere la poliomelite grazie alla quale più di 5 milioni di persone sono scampate alla forma paralitica della malattia – spiega il presidente del Rotary Pescara Nord Massimo Di Cintio – se è vero che dal 1988, quando la malattia paralizzava dieci bambini ogni 15 minuti, a oggi il numero di casi è sceso di oltre il 99% e la poliomielite è ancora endemica in due soli paesi, il Pakistan e l'Afghanistan. C’è ancora da fare, perché fino a quando anche un solo bambino verrà infettato dal virus della poliomielite, tutti i bambini del mondo saranno a rischio di contrarre la malattia. I poliovirus, infatti, sono facilmente importabili da un paese a un altro e si diffondono rapidamente in popolazioni non immunizzate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • Le 4 migliori pasticcerie di Chieti secondo Tripadvisor

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

Torna su
ChietiToday è in caricamento