Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Lanciano

Società sportive senza impianti, la Asl ritarda il trasferimento del centro vaccinale dal Palamasciangelo

Il sindaco Pupillo si scaglia contro il direttore generale Schael, che dopo aver disdetto l'incontro fissato mercoledì scorso non ne avrebbe fissati di nuovi

È tensione fra le società sportive di Lanciano - già caratterizzata da una cronica carenza di impianti - per il Palamasciangelo che non è ancora tornato disponibile, perché ancora adibito a centro vaccinale. 

E, ora, il sindaco Mario Pupillo accusa: "Il direttore generale della Asl Thomas Schael si sottrae al confronto".

Mercoledì scoso era stato fissato un incontro fra Pupillo e Schael, rinviato per improvvisi impegni in regione del manager. Ma non è stata fissata una nuova data. 

"Da allora - lamenta il sindaco - nonostante i miei ripetuti solleciti telefonici attraverso il direttore sanitario Asl Angelo Muraglia, non ho ricevuto nessuna comunicazione di nuovo incontro. Evidentemente - accusa Pupillo - il direttore quando deve intervenire a Lanciano è sempre in ritardo: il Palamasciangelo è stato aperto dopo un mese dal suo allestimento, ora accade la stessa cosa al contrario per trasferirlo nella sede più ampia di Lancianofiera. Capisco che il direttore abbia problemi importanti come il deficit di bilancio che è riuscito ad accumulare in questo anno nella Asl, ma non può ignorare altre necessità".

"A Lancianofiera - incalza il primo cittadino - è tutto pronto per il trasferimento, ma il dg Schael non si degna di fissare un nuovo incontro per dare risposte all'intero comprensorio Frentano e alle società sportive che ogni giorno mi rappresentano le difficoltà nel reperire spazi per le proprie attività. Chiediamo un impegno concreto da parte dell'assessora alla Salute Nicoletta Verì e dei rappresentanti regionali di Lega e Fratelli d'Italia che tanto hanno frequentato Lanciano in questi giorni per un immediato sopralluogo e trasferimento del centro vaccinale a Lancianofiera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Società sportive senza impianti, la Asl ritarda il trasferimento del centro vaccinale dal Palamasciangelo

ChietiToday è in caricamento