Attualità

Riprende la distribuzione dei vaccini antinfluenzali, la Asl replica alle polemiche: "Già distribuite più dosi del 2019"

Sono arrivate 18.280 nuove dosi e altre sono in programma nei prossimi giorni: sono destinate anche ai medici di base

La Asl Lanciano Vasto Chieti comunica che è ripresa la distribuzione dei vaccini contro l'influenza. L'azienda sanitaria ha ricevuto dai fornitori 18.280 dosi, in fase di distribuzione alle residenze sanitarie e residenze assistenziali per la vaccinazione delle persone anziane a maggiore rischio, ai centri vaccinali e ai medici di medicina generale. 

Dall'avvio della campagna vaccinale la Asl ha ricevuto 66.980 vaccini, ma altri sono in arrivo. 

Secondo i dati forniti dalla stessa Asl, la fornitura consegnata ha già superato il quantitativo di dosi somministrate lo scorso anno, quantificate in 65.175. 

"La carenza di vaccini affligge tutto il Paese - puntualizza il direttore generale della Asl, Thomas Schael - e le proteste non risolvono i problemi, inutile agitarsi. Sappiamo bene che la maggioranza delle Regioni ha difficoltà ad approvvigionarsi. La nostra Asl ha provveduto a fare gli ordini nei tempi giusti, ha poi sollecitato e richiesto le forniture con insistenza alle ditte produttrici e finalmente si intravedono segnali positivi. La campagna di vaccinazione, dunque, riparte e siamo fiduciosi di portarla a termine con buoni numeri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprende la distribuzione dei vaccini antinfluenzali, la Asl replica alle polemiche: "Già distribuite più dosi del 2019"

ChietiToday è in caricamento