menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riprendono i ricoveri all'hospice di Torrevecchia: le attività erano state bloccate per casi Covid

Da tempo la struttura garantiva solo le attività ambulatoriali e la Fp Cgil si era battuta a lungo per la riapertura regolare

Torna finalmente all'attività regolare l'hospice di Torrevecchia Teatina, dopo un lungo periodo in cui aveva interrotto i ricoveri, a seguito di contagi da Coronavirus. 

Ne dà notizia la segreteria provinciale della Fp Cgil, lo stesso sindacato che, da tempo, si batteva per chiederne la riapertura.

"Da sempre - si legge in una nota - come Fp Cgil abbiamo sostenuto l’importanza assistenziale che la struttura mette a disposizione, fondamentale per tutti quei pazienti che necessitano di cure che non possono essere erogate a domicilio, oltre che a rappresentare un punto di sostegno e riferimento per le famiglie. Le azioni intraprese dalla Fp-Cgil in questi mesi hanno contribuito fattivamente, rendendo nuovamente funzionale ed operativo un servizio fondamentale per la comunità". 

"Come organizzazione sindacale - aggiunge la Fp Cgil - e? stato nostro dove tenere alta l’attenzione sull’argomento, affinche? si potesse raggiungere l’attuale risultato. Restiamo comunque vigili sul riavvio e sul proseguo delle attività e ribadiamo alla Asl, come gia? comunicato, la nostra disponibilita? a un confronto sulle problematiche che dovessero eventualmente insorgere, anche a tutela dei livelli occupazionali e della condizione lavorativa degli operatori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento