Attualità

Trasporto studenti disabili, la Regione rassicura: il servizio è garantito anche nel 2021

La giunta regionale ha assicurato l’erogazione dei fondi 2020, regionali e statali, agli enti locali gestori del servizio e confermato nel bilancio 2021 l’intervento finanziario di competenza della Regione

È garantito anche per il 2021 il servizio di trasporto degli studenti disabili. Lo ha comunicato l'assessore all'Istruzione Pietro Quaresimale, confermando la riattivazione del trasprto con la ripresa della didattica in presenza.

La giunta regionale, infatti, ha assicurato l’erogazione dei fondi 2020, regionali e statali, agli enti locali gestori del servizio e confermato nel bilancio 2021 l’intervento finanziario di competenza della Regione.

“Si tratta di un tema importante e sentito da parte delle famiglie e degli studenti – ha aggiunto l’assessore – sul quale anche per il 2021 vogliamo essere pronti a dare le risposte adeguate ai Comuni e agli enti gestori che portano avanti il servizio di trasporto scolastico dei disabili, che negli anni scorsi ha avuto fatto registrare non pochi problemi”.

"L’attenzione quest’anno è ancora più alta - ha aggiunto - in ragione dello stop forzato che ha dovuto subire la didattica in presenza a causa della pandemia. Con la ripresa dell’attività in presenza e la riapertura delle scuole superiori – prosegue Quaresimale – Il servizio di trasporto degli studenti disabili, così come quello ordinario, è stato adeguato alle esigenze di mobilità degli studenti, tenendo conto delle misure da adottare in ragione dell’emergenza sanitaria”.

Per il 2020, come detto, la giunta regionale ha chiuso la procedura propedeutica alle liquidazioni ai Comuni e agli enti gestori, assicurando, tra finanziamento nazionale e regionale, la copertura del fabbisogno annuo di circa 5 milioni di euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto studenti disabili, la Regione rassicura: il servizio è garantito anche nel 2021

ChietiToday è in caricamento