rotate-mobile
Attualità Lanciano

Lanciano si sveglia sotto la neve: rinviato lo sparo di Carnevale nel ricordo di "Ciccillo" il pittore di notte

L'appuntamento con la tradizione è stato spostato al fine settimana, perché anche nelle prossime ore sono previste precipitazioni e temperature rigide

È stato rinviato a sabato (5 marzo) il tradizionale "sparo" di Carnevale di Lanciano, in precedenza previsto per oggi (martedì 1° marzo), alle ore 19, in piazza Plebiscito.

La città, infatti, stamani si è risvegliata sotto la neve e anche nelle prossime ore sono previste precipitazioni e temperature rigide. 

Nel caso in cui le condizioni meteo non consentissero di tenere l'appuntamento sabato, sarà spostato a domenica (6 marzo), sempre alle 19. 

L’evento sarà caratterizzato da un momento di ricordo della figura del compianto Francesco De Florio De Grandis, "Ciccillo" il pittore ucciso sotto la sua abitazione di via Cipollone lo scorso 13 febbraio. L'artista amava realizzare i pupazzi di cartapesta per il Carnevale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano si sveglia sotto la neve: rinviato lo sparo di Carnevale nel ricordo di "Ciccillo" il pittore di notte

ChietiToday è in caricamento