rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Chieti Scalo / Via Luca da Penne

Rimossa una quercia in via Luca da Penne: era a rischio caduta

L'assessore Zappalorto: "Provvederemo a ripiantare un nuovo esemplare, che si adegui al decoro e alla conformazione del posto e che possa resistere a lungo senza rappresentare un pericolo per nessuno"

Il Comune di Chieti, tramite una ditta incaricata, questa mattina ha provveduto a rimuovere una quercia in via Luca da Penne, giudicata a rischio caduta.

"La segnalazione ci è arrivata direttamente dai carabinieri forestali - fa sapere l’assessore al Verde Chiara Zappalorto - come in altri casi avuti in città, la pianta presentava un diffuso marciume radicale, documentato da una relazione dell’agronomo che ha fatto la perizia prima dell’abbattimento”. 

L'albero aveva l’apparato radicale gravemente compromesso e rappresentava un pericolo per la pubblica incolumità. Prima della rimozione gli uffici comunali hanno attivato anche la procedura per richiedere il nullaosta alla Direzione generale delle foreste, in quanto l’albero si trovava su una strada frequentata da automobili e pedoni.

"Come per tutte le piante che sono state rimosse perché pericolose - aggiunge Zappalorto - , provvederemo a ripiantare un nuovo esemplare, che si adegui al decoro e alla conformazione del posto e che possa resistere a lungo senza rappresentare un pericolo per nessuno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossa una quercia in via Luca da Penne: era a rischio caduta

ChietiToday è in caricamento