rotate-mobile
Attualità

Rimodulati i fondi per il raddoppio ferroviario, la commissione: "Pronti a ricorrere anche per Chieti Scalo"

Il sindaco Ferrara e il presidente della Commissione Ginefra: “Dal Ministero ulteriori conferme sulla revoca delle risorse"

La commissione consiliare sul progetto di velocizzazione della linea ferroviaria Roma-Pescara è tornata a riunirsi, oggi a Chieti, dopo l'ordinanza del Tar del Lazio che ha accolto l’istanza cautelare del Comune.

In attesa dell’udienza di merito, fissata all’8 novembre prossimo, il sindaco Diego Ferrara e il presidente della commissione consiliare Vincenzo Ginefra nella riunione odierna hanno fatto il punto sulla rimodulazione della quasi totalità delle risorse destinate al progetto, come si evince dall’informativa circa gli investimenti elencati nel primo atto integrativo al contratto di programma 2022-2026 da parte del Ministero delle infrastrutture e trasporti.

“Una conferma ulteriore ai nostri dubbi sulla copertura finanziaria dell’opera, una notizia messa nero su bianco in una informativa e che va considerata, perché ha e avrà una portata determinante per i tempi e l’esito del progetto - così Ferrara e  Ginefra – . Nelle tabelle si legge chiaramente che per la Roma Pescara saranno rimodulati 568 dei 602 milioni disponibili per il raddoppio delle tratte Interporto d'Abruzzo-Chieti-Pescara. Tali fondi, si legge, sono stati riallocati su progetti con fabbisogno urgente”. Ne viene dedotto che il tratto interessato, ad oggi avrebbe soltanto 34 milioni disponibili.

"Per tale ragione - aggiungono - siamo determinati ad andare avanti con il ricorso, aspettando il pronunciamento di novembre, ma anche vagliando ulteriori iniziative, qualora si ritengano possibili, affinché a passare sia un progetto che non porti con sé né l’ipoteca di danneggiare proprietà e attività economiche, né il dubbio su tempi e risorse su cui ad oggi non abbiamo alcuna certezza. Si tratta di un’opera importantissima, non possono esserci ombre così scure sul suo futuro, né su quello di intere comunità di cui investe i territori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimodulati i fondi per il raddoppio ferroviario, la commissione: "Pronti a ricorrere anche per Chieti Scalo"

ChietiToday è in caricamento