rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Rimborso libri scolastici, sbloccati i fondi: via libera ai pagamenti e alle domande per il nuovo anno

La somma complessiva a disposizione è pari a 59.407,80 euro, di cui 46.747,70 per gli alunni di medie e primi deu anni di superiori e 12.650,10 euro per i ragazzi del triennio

A partire da domani (mercoledì 24 novembre) saranno messi in pagamento i rimborsi dei buoni libro relativi all’anno scolastico 2020/21. Il Comune di Chieti ha inviato oggi agli sportelli della Banca Intesa San Paolo, Tesoreria comunale, i mandati di pagamento destinati alle famiglie beneficiarie della misura. Per incassare il rimborso bisogna presentare documento di riconoscimento e codice fiscale.

Per quanto riguarda invece i buoni per i libri di testo per l’anno scolastico 2021/22, sono già disponibili negli uffici della Pubblica Istruzione e sul sito istituzionale del Comune i modelli per la richiesta di rimborso delle spese sostenute. La domanda, debitamente compilata e sottoscritta, dovrà essere consegnata entro il 31 dicembre 2021, alle ore 12, all’Ufficio Archivio e Protocollo del Comune di Chieti in Corso Marrucino.

“Si tratta di rimborsi molto attesi da parte delle famiglie – spiegano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Pubblica Istruzione Teresa Giammarino – il cui numero, a causa degli effetti economici generati dalla pandemia è cresciuto notevolmente rispetto all’anno scolastico precedente. I mandati pronti in banca, infatti, sono 250, 80 in più rispetto al 2019/2020. Cifre che hanno richiesto tempo suppletivo agli uffici comunali per definire le pratiche e che hanno al contempo predisposto anche l’avviso e i moduli per i rimborsi relativi a questo anno scolastico".

Possono accedere al beneficio esclusivamente gli alunni residenti nel comune di Chieti appartenenti a nuclei familiari con Isee in corso di validità non superiore a 15.493,71 euro. La somma complessiva a disposizione è pari a 59.407,80 euro, di cui 46.747,70 a favore degli alunni della scuola secondaria di primo grado (medie e primi due anni di superiori) e 12.650,10 euro per gli alunni della scuola secondaria di secondo grado (triennio superiore). Si tratta di circa 203,25 euro per ogni alunno avente diritto per la scuola di primo grado e una somma non superiore a 147,21 euro per ogni alunno della scuola superiore

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimborso libri scolastici, sbloccati i fondi: via libera ai pagamenti e alle domande per il nuovo anno

ChietiToday è in caricamento