Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

I soliti incivili lasciano rifiuti nell'area picnic, il sindaco: "Non venite qui, possiamo fare a meno di certi turisti"

L'episodio si è verificato nell'area picnic in località Calvario a monte di Pretoro. La rabbia del sindaco Giangiulli tramite il profilo Facebook del Comune

"Nel vedere queste immagini dell'area picnic in località Calvario ho solo tanta rabbia perché pochi imbecilli vanificano gli sforzi che fanno in tanti per garantire una montagna bella, pulita ed accogliente, offrendo uno spettacolo indecente". Esplode la rabbia del sindaco di Pretoro, Diego Giangiulli che attraverso il profilo Facebook istituzionale del Comune ha pubblicato la foto che evidenzia l'alto grado incivilità da parte di qualche "turista".

"Gente incivile - scrive Giangiulli - che non merita di poter godere delle bellezze del nostro territorio, mi vergogno per loro e per l'educazione che hanno ricevuto.


Prima i cassonetti venivano usati come discariche abusive, per questo sono stati tolti, ora le buste di rifiuti di chi fa un picnic vengono abbandonate sulla strada perché non si è disposti a portarsele a casa o nell'isola ecologica. Io non ho la soluzione per questo, il nostro territorio è troppo vasto per mettere fototrappole ovunque però se c'è qualcuno che arriva al punto di andare in montagna ed abbandonare i rifiuti del pranzo a terra, vuol dire che abbiamo perso tutti, come genere umano. Non c'è vigilanza o sanzioni che tengano, i dipendenti comunali o i volontari non possono continuamente rimediare a questo schifo.
 

Infine il sindaco si rivolge a chi ha abbandonato i rifiuti. "Lunedì farò pulire, ma quanto durerà con questo grado di civiltà? Voglio solo dire a queste persone di non venire a Pretoro, possiamo tranquillamente fare a meno di loro e del loro modo di essere "turisti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I soliti incivili lasciano rifiuti nell'area picnic, il sindaco: "Non venite qui, possiamo fare a meno di certi turisti"

ChietiToday è in caricamento