rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità Lanciano

Riattivata la tratta ferroviaria Lanciano-San Vito danneggiata dalla caduta di un albero

L'incidente si era verificato sabato 6 aprile, 13 giorni dopo gli interventi manutentivi e i relativi collaudi hanno dato esito positivo. Dopo la corsa prova di Tua, i treni sono tornati regolari

È stata riattivata la circolazione ferroviaria sulla tratta Lanciano-San Vito, che lo scorso sabato 6 aprile era stata danneggiata a causa della caduta di un albero che aveva tranciato la linea elettrica.

Gli interventi manutentivi e i relativi collaudi, effettuati nella giornata di oggi, 19 aprile, hanno dato tutti esito positivo.

La ditta Esperia, specializzata in impianti di trazione elettrica, già appaltatrice di Rfi per la manutenzione della stessa tecnologia sulla linea Adriatica, dopo aver realizzato tutti gli interventi necessari per il ripristino della trazione elettrica ha prodotto la prevista dichiarazione di idoneità della linea di contatto interessata dall’intervento manutentivo.

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

È stata rilanciata la tensione elettrica di trazione nelle forme previste e con l’interfaccia verso il dirigente operativo trazione elettrica (Dote) di Pescara di Rfi.

L’impresa ferroviaria Tua, inoltre, ha provveduto ad effettuare una corsa prova sulla tratta Lanciano-San Vito attraverso un veicolo a trazione elettrica Etr-S01 alla presenza dei tecnici della ditta Esperia e dei rappresentanti del gestore dell’infrastruttura Tua. Il contatto tra il pantografo e la linea aerea è risultato regolare. Quindi da questo pomeriggio i treni potranno tornare a circolare regolarmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riattivata la tratta ferroviaria Lanciano-San Vito danneggiata dalla caduta di un albero

ChietiToday è in caricamento