Lanciano, riaprono i parchi pubblici di viale Cappuccini e Santa Rita

L'accesso sarà regolamentato dai volontari della Protezione Civile, nel rispetto delle norme del distanziamento fisico di almeno 1 metro tra le persone e il divieto di assembramenti

La villa comunale di Lanciano

Riaprono domani (venerdì 15 maggio), a Lanciano, le aree verdi dei parchi di viale Cappuccini, nei pressi dello stadio comunale, e del quartiere Santa Rita. 

L'accesso sarà regolamentato dai volontari della Protezione Civile, nel rispetto delle norme del distanziamento fisico di almeno 1 metro tra le persone e il divieto di assembramenti, come disposto dal decreto del presidente del Consiglio richiamato in ordinanza del sindaco.

Nei parchi sono stati circoscritti i giochi, dal momento che il Dpcm ne vieta l'utilizzo, ed è stata effettuata una pulizia approfondita generale per la riapertura dopo due mesi. Agli ingressi sono stati affissi gli avvisi con le regole di comportamento da tenere all'interno dei parchi per la sicurezza di tutti.

I parchi saranno aperti dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30, tutti i giorni, salvo in caso di pioggia. Restano chiusi i parchi gioco Orso Bernardo e quello di via Caduti di Nassirya.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le aree - precisa l'assessore ai Lavori pubblici e ai giardini e parchi pubblici, Giacinto Verna - possono essere utilizzate per una passeggiata o per fare sport, solo individualmente e usando le misure di sicurezza richieste dalla situazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento