rotate-mobile
Attualità

Via libera dai Revisori dei conti del Comune, il sindaco: "Momento delicatissimo per la città"

La bozza del Bilancio stabilmente riequilibrato che il Comune ha dovuto costruire nell’ambito della procedura di dissesto può continuare il suo percorso verso l’approvazione in consiglio comunale

“Il parere favorevole dei Revisori dei conti è una buona notizia per la città, perché significa che la bozza del Bilancio stabilmente riequilibrato che il Comune ha dovuto costruire nell’ambito della procedura di dissesto, è affidabile e può continuare il suo percorso verso l’approvazione in Consiglio comunale”.

Queste le parole del sindaco Diego Ferrara sul documento formalizzato dai Revisori dei conti del Comune nella mattinata di oggi 14 novembre.

“Questo passaggio è delicatissimo, in questi mesi stiamo facendo davvero di tutto per far ripartire la città, provata dalla situazione economica e finanziaria maturata in tanti anni – riprende il sindaco con l’assessore al Bilancio Tiziana Della Penna - l’approvazione del primo bilancio dopo la dichiarazione di dissesto per Chieti significa respiro e futuro, si tratta di un bilancio costruito con una grande attenzione e con un costante confronto con tutti i soggetti competenti e utili a dare un contributo positivo allo scopo, come l’Ifel, Fondazione Anci per la Finanza Locale, che è un interlocutore prezioso per il cammino che stiamo facendo e per la nostra ferma volontà di risanare l’Ente e consentire a Chieti ciò che oggi non può fare a causa della forte situazione debitoria trovata”.

Il presidente del Consiglio comunale Luigi Febo dice che "con la capigruppo del pomeriggio di oggi stabiliremo le tappe del percorso consiliare del Bilancio stabilmente riequilibrato. Dopo l’analisi della Commissione Bilancio, fissata già per la mattinata di domani, l’obiettivo è quello di arrivare nel più breve tempo possibile al Consiglio comunale per la discussione e l’approvazione. Il cronoprogramma è molto cadenzato, perché una volta approvato, il bilancio sarà inviato al Ministero per le verifiche di rito contemplate nelle normative e nella procedura del dissesto economico e finanziario. Il parere positivo non è solo il riscontro al documento programmatico del Comune, ma consente di avere stabilità e sicurezza sui provvedimenti adottati dalla Giunta e conferma che il percorso intrapreso è quello corretto a livello anche normativo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera dai Revisori dei conti del Comune, il sindaco: "Momento delicatissimo per la città"

ChietiToday è in caricamento