Rotaract Chieti, il club più premiato del centro Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Pioggia di premi per il Rotaract Club di Chieti. L’intraprendente realtà teatina, conosciuta localmente per le numerose iniziative a sostegno della città, ha ricevuto durante il congresso del distretto Rotaract 2090 importanti riconoscimenti per il grande lavoro svolto nell’anno sociale 2019/2020, sotto la presidenza di Alessandro Zulli, che così commenta: “Descrivere quanto realizzato e conquistato in quest’anno sociale non è semplice. La soddisfazione nell’aver guidato un gruppo di persone così straordinarie è resa ancor più appagante dai grandi traguardi raggiunti insieme, attraverso lavoro, costanza e passione.”

Il congresso, che si è tenuto ad Ascoli Piceno domenica 1° agosto, ha insignito i giovani teatini dei seguenti riconoscimenti: “Club Rivelazione 2019/2020” (tra Abruzzo, Marche, Molise, Umbria); “Premio Mauro Cattaneo” per aver creato in Italia il primo “Punto Rotaract”, sportello informativo, nella libreria De Luca a Chieti; “Attestato di merito” per le attività svolte, non ultime quelle durante l’emergenza Coronavirus; ed infine il prestigioso “Premio MOE” (Member of Excellence) conferito al giovane ventunenne Alessandro Zulli, ora commissario distrettuale dei punti Rotaract e del progetto “Reboot” per la solidarietà informatica, che prevede il ricondizionamento dei pc obsoleti. A tal proposito chiunque voglia donare il proprio vecchio computer per scopi benefici, può contattare Alessandro all'indirizzo alessandrozulli@gmail.com.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento