Attualità Chieti Scalo

Rotaract Chieti, il club più premiato del centro Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Pioggia di premi per il Rotaract Club di Chieti. L’intraprendente realtà teatina, conosciuta localmente per le numerose iniziative a sostegno della città, ha ricevuto durante il congresso del distretto Rotaract 2090 importanti riconoscimenti per il grande lavoro svolto nell’anno sociale 2019/2020, sotto la presidenza di Alessandro Zulli, che così commenta: “Descrivere quanto realizzato e conquistato in quest’anno sociale non è semplice. La soddisfazione nell’aver guidato un gruppo di persone così straordinarie è resa ancor più appagante dai grandi traguardi raggiunti insieme, attraverso lavoro, costanza e passione.”

Il congresso, che si è tenuto ad Ascoli Piceno domenica 1° agosto, ha insignito i giovani teatini dei seguenti riconoscimenti: “Club Rivelazione 2019/2020” (tra Abruzzo, Marche, Molise, Umbria); “Premio Mauro Cattaneo” per aver creato in Italia il primo “Punto Rotaract”, sportello informativo, nella libreria De Luca a Chieti; “Attestato di merito” per le attività svolte, non ultime quelle durante l’emergenza Coronavirus; ed infine il prestigioso “Premio MOE” (Member of Excellence) conferito al giovane ventunenne Alessandro Zulli, ora commissario distrettuale dei punti Rotaract e del progetto “Reboot” per la solidarietà informatica, che prevede il ricondizionamento dei pc obsoleti. A tal proposito chiunque voglia donare il proprio vecchio computer per scopi benefici, può contattare Alessandro all'indirizzo alessandrozulli@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotaract Chieti, il club più premiato del centro Italia

ChietiToday è in caricamento