Attualità Rapino

A Rapino va in scena il “Luci Festival 2020”: accese le luminarie per il Natale

La direzione artistica è affidata al regista abruzzese Pierluigi Di Lallo. Un evento dove la luce vuole essere metafora e visione del futuro

Luci, musica e innovazione a Rapino. Il Comune di Rapino  per questo Natale 2020 propone il Luci Festival, con la direzione artistica del regista abruzzese Pierluigi Di Lallo. Si tratta di un evento dove la luce non vuole essere solo una effimera decorazione dello spazio urbano, ma una metafora e una visione del futuro cui affidare la nostra speranza, un segnale di avvistamento per tutti.

Pensato per illuminare le giornate più corte e buie dell’anno, soprattutto in vista delle festività natalizie, e per valorizzare uno degli edifici più importanti di Rapino: il teatro auditorium Sant’Antonio. Il Festival della luce è stato inaugurato nel giorno dell’Immacolata. Le proiezioni si ripeteranno durante le serate invernali di questo particolare Natale.

“In un anno costellato di difficoltà come quello che sta per concludersi – dice il sindaco Rocco Micucci - lo spirito con cui si vivrà l’atmosfera del Natale sarà diverso dal passato. Il rispetto delle misure restrittive dovute al contenimento dell’emergenza sanitaria in corso ha rivoluzionato il nostro quotidiano e continua a farlo, chiedendo a ciascuno di noi uno sforzo costante".

Alle proiezioni colorate si aggiungono luminarie in tutti i quartieri del paese, con selfie points luminosi e caratteristici nelle forme, dando il benvenuto al periodo delle festività natalizie. 

“Il 2020 si è rivelato un anno molto difficile - spiega il primo cittadino - il Coronavirus ha generato un’emergenza che oggi non è più soltanto sanitaria ma anche economica e sociale. Nel nostro piccolo abbiamo fin da subito messo in campo tutte le forze necessarie per affrontare al meglio le criticità. Il Luci Festival Rapino 2020 reinventa il paese in una destinazione culturale di spicco: completamente accessibile, gratuita e aperta a tutti, dove la tradizione si fonda con l’innovazione per dar vita ad uno straordinario spettacolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Rapino va in scena il “Luci Festival 2020”: accese le luminarie per il Natale

ChietiToday è in caricamento