Radioterapia Oncologica, presentati al congresso di Rimini gli studi sui tumori elaborati a Chieti

Il reparto teatino ha partecipato all'importante evento organizzato dall’Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica

Numerosi lavori sulle casistiche nelle diverse patologie tumorali e protocolli di studio e di ricerca sono stati presentati dal gruppo di Chieti al 28° congresso dell’Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica (A.I.R.O) tenutosi a Rimini nei giorni scorsi. In modo particolare si è parlato delle tecniche di intensificazione della dose radioterapica nei tumori del retto guidate dal moderno utilizzo della risonanza magnetica, le ricerche e le ottimizzazioni possibili  della radioterapia nei tumori del pancreas e nei tumori ginecologici, gli aggiornamenti più recenti sul carcinoma dell’ano e sui presidi di prevenzione e trattamento delle tossicità gastro-intestinali indotte dalla radioterapia.

I medici della Radioterapia di Chieti hanno inoltre curato le sessioni educazionali congressuali dei “Laboratori di preparazione dei volumi da irradiare e da risparmiare” che quest’anno hanno riguardato i tumori otorinolaringoiatrici e l’identificazione di questi volumi nella moderna tecnica della stereotassi delle lesioni tumorali dell’addome superiore. La coordinazione e la gestione di questi laboratori viene affidata ormai da un decennio alla Radioterapia di Chieti dalla società scientifica nazionale.

Altre sessioni che hanno visto presentazioni del centro di Chieti hanno riguardato le valutazioni sulla qualità di vita dopo radioterapia nei tumori delle corde vocali e nei tumori ginecologici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • La migliore pizzeria delivery di Chieti è Fermenta: il punto di vista del titolare Luca Cornacchia

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento