Attualità

Quarantena obbligatoria per chi arriva in Abruzzo da Romania e Bulgaria

Lo prevede l'ordinanza 77 firmata oggi dal presidente della Regione Marsilio.

Quarantena obbligatoria per chi arriva in Abruzzo dopo aver soggiornato o transitato in Bulgaria o Romania. Lo prevede l'ordinanza numero 77 firmata oggi dal presidente della Regione, Marco Marsilio. 

In particolare, chiunque nei 14 giorni precedenti all'ingresso in Abruzzo sia anche solo transitato in uno dei due Paesi, anche in assenza di sintomi, deve essere sottoposto alla sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni nell'abitazione o la dimora preventivamente indicata all'atto dell'imbarco.

Ordinanza 77 viaggiatori Romania e Bulgaria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarantena obbligatoria per chi arriva in Abruzzo da Romania e Bulgaria

ChietiToday è in caricamento